Tenuta API 682 4° Edizione

LEGENDA ELEMENTI

1. Anello stazionario: carburo di silicio reaction bonded (U41), carburo di silicio sinterizzato (U31), carburo di tungsteno integrale legato nichel (K21)
1A. Anello stazionario: carburo di silicio reaction bonded (U41), carburo di silicio sinterizzato (U31), carburo di tungsteno integrale legato nichel (K21)
2. Anello rotante: grafite impregnata antimonio integrale (Z11)
2A. Anello rotante: grafite impregnata antimonio integrale (Z11), carburo di silicio reaction bonded insertato (U42), carburo di silicio insertato (U32), carburo di tungsteno insertato legato nichel (K22)
9. Guarnizione anello rotante: fluoroelastomero (V), EPDM (D), FFKM (G720)
9A. Guarnizione anello rotante: fluoroelastomero (V), EPDM (D), FFKM (G720)
10. Guarnizione anello stazionario: fluoroelastomero (V), EPDM (D), FFKM (G720)
10A. Guarnizione anello stazionario: fluoroelastomero (V), EPDM (D), FFKM (G720)
11A. Guarnizione camicia: fluoroelastomero (V), EPDM (D), FFKM (G720)
13. Molle: Hastelloy (I)
24. Guarnizione flangia: fluoroelastomero (V), EPDM

PDF data sheet download

Categorie: ,

Descrizione

Tenuta doppia a cartuccia in accordo alle norme API 682 IV edizione in versione “back to back”. Con liquido barriera pressurizzato tutela da emissioni di processo in atmosfera. Tenuta largamente utilizzata ed apprezzata per le caratteristiche di robustezza e capacità di tollerare stress meccanici elevati. Il liquido barriera pressurizzato agisce all’esterno delle tenuta e sollecita a compressione gli anelli, limitando le deformazioni se sottoposti ai limiti estremi.

  • Soluzione standard derivata da progetti testati e realizzati in accordo alla normativa API 682 IV edizione
  • Soluzione a cartuccia doppia contrapposta bilanciata idonea per configurazione 2 e 3 ovvero liquido ausiliario a pressione atmosferica (buffer) o pressurizzato (barrier)
  • Tenuta a cartuccia bilanciata “reverse pressure”, ovvero dimensionata idraulicamente per accettare l’inversione di maggior pressione lato processo o liquido ausiliario in caso accidentale
  • Doppio senso di rotazione
  • Anelli di tenuta monolitici
  • Sistema di trascinamento con tre innesti “caratteristico di Fluiten” e riconosciuto essere l’unico affidabile e resistente alle vibrazioni e disallineamenti dell’albero
  • Efficiente dispositivo di circolazione del liquido ausiliario
  • Connessioni IN-OUT per liquido ausiliario
  • Possibilit? di dimensionamento di flangia e camicia d’albero su richiesta del cliente
  • Raccomandata per pompe API orizzontali e verticali
DIAMETRO VELOCITÀ PRESSIONE TEMPERATURA
20-110 (mm) 0-23 (m/sec) 0-40 (bar g) -40 – 176 (°C)
(*) per misure in pollici rivolgersi al nostro ufficio tecnico commerciale.

Informazioni aggiuntive

Categoria

API 682, Doppie Pusher

Settore

, ,

Applicazione

,

Certificazione

, , , ,

COMING SOON